La Corte Costituzionale si è espressa: l’ Italicum non avrà il ballottaggio.

La legge elettorale per la Camera dei Deputati ora ha il suo vademecum  dopo la sentenza  della Consulta  che si è riunita in una lunga camera di Consiglio  dei 13 giudici che hanno esaminato la legge con la quale andare al voto.

Attesa da mesi  della politica, diventata lo spartiacque degli schieramenti per andare al voto in questo scorcio di legislatura che potrebbe andare a scadenza naturale, cioè nel 2018 o tornare alle urne anticipate quest’ anno.

La Corte Costituzionale ha precisato che all’ esito  della sentenza, la legge elettorale  è suscettibile di immediata applicazione.

Che cosa ha detto ancora la Consulta? Si è espressa sul candidato capolista che potra ancora candidarsi in più collegi, ma non sarà lui a scegliere dove andare.

Sarà un sorteggio a deciderlo.

Una conferma per l’ Italicum  il premio di maggioranza  per la lista che supera il 40 % al primo turno confermato  in base alla sentenza del 2014 sul Porcellum che lo elimino’ perche’ non si era stabilito una soglia di voti.

In pratica il premio di maggioranza permetterà di ottenere 340 seggi cioè il 55%  dei seggi.

Da valutare ora quanto si possano avvicinare le due leggi che regolano le elezioni per Camera e Senato.

E poi il voto?  Non è detto.

Anzi, per un gruppo  di partiti occorrerà ritornare in Parlamento per un approfondimento  sulla legge elettorale.

Per altri il voto subito è la giusta via.

Subito  dopo la sentenza Lega e M5S  e una parte del Pd, quella che si rifà al suo segretario, hanno invocato le urne.

Ma la strada è ancora tutta da percorrere.

Una certezza c’ è: al voto gli italiani saranno certamente chiamati  in quanto tra il 15 aprile e il 15 giugno andrà fissata la data delle elezioni amministrative.

Più di 900 i comuni che dovranno rinnovare  sindaci e consiglieri che hanno esaurito il loro mandato amministrativo .

V.S.

This entry was posted on Giovedì, Marzo 30th, 2017 at 16:31.
Categorie: Senza categoria, news, qualità, sicurezza.

No Comments, Comment or Ping

Comments are closed.